top of page

Sara Cardin

KARATEKA

Sara Cardin è una karateka italiana, campionessa mondiale nella specialità del kumite nel 2014 e quattro volte campionessa europea (2010, 2014 e 2016) nella categoria di peso fino ai 55 kg.

 

Sara Cardin si è appassionata al Karate quand'era molto piccola, prendendo a calci e pugni un sacco pieno di stracci e lenzuola che suo nonno Danilo, il suo più grande tifoso, le aveva appeso ad un albero del giardino di casa. Da lì è cominciato il suo cammino da atleta, che l’ha portata a diventare la più vincente Karateka della storia italiana, con un totale di 1 oro e 1 argento nel Mondiale, 4 ori europei e 20 titoli Italiani.

Il mondo del Karate però arriva a conoscerla per la medaglia d’oro in specialità Kumite agli Europei di Atene del 2010 nella categoria 55 kg, dopo aver dimostrato un’esecuzione e una tecnica perfette: 28 punti inflitti, 0 subiti. Dopo pochi mesi raggiunge la finale del Campionato Mondiale Senior ma, con un punteggio di 0-0 contro l’avversaria, perde per preferenza arbitrale. Questo è stato un duro colpo per Sara, che ha visto sfumare il suo sogno in una decisione presa fuori dal tatami.

Nel 2013 conquista la medaglia d’argento negli Europei di Budapest, ma è il 2014 l’anno della rivincita che vede Sara diventare prima nel ranking mondiale.

Snapinsta.app_44781521_336087043638743_5704555847711931395_n_1080.jpg
Snapinsta.app_123249671_178921590506521_9092811505844495068_n_1080.jpg
Snapinsta.app_246604270_870587540303773_4754395152713910141_n_1080.jpg
Snapinsta.app_163401737_4057736070949841_5360149551699537613_n_1080.jpg

Ranking

  • Mondiali

  • Belgrado 2010: argento nella categoria -55 kg.

  • Brema 2014: oro nella categoria -55 kg.

  • Europei

  • Atene 2010: oro nella categoria -55 kg.

  • Budapest 2013: argento nella categoria -55 kg.

  • Tampere 2014: oro nella categoria -55 kg.

  • Montpellier 2016: oro nella categoria -55 kg.

  • Kocaeli 2017: argento nella categoria -55 kg.

  • Novi Sad 2018: argento nella gara a squadre, bronzo nella categoria -55 kg.

  • Giochi del Mediterraneo

  • Pescara 2009: argento nella categoria -50 kg.

  • Tarragona 2018: bronzo nella categoria -55 kg.

  • Campionati Italiani

  • Lido Di Ostia 2017: oro nella categoria -55 kg.

  • Lido Di Ostia 2016: oro nella categoria -55 kg.

  • Siracusa 2014: oro nella categoria -55 kg.

  • Lido di ostia 2014: oro nella categoria -55 kg.

  • Lido di Ostia 2013: oro nella categoria -55 kg.

  • Lido di Ostia 2012: oro nella categoria -55 kg.

  • Lido di Ostia 2012: oro nella gara a squadre

  • Bari 2011: oro nella categoria -55 kg.

  • Biella 2010: oro nella categoria -55 kg.

  • Perugia 2010: oro nella gara a squadre

  • Lecce 2009: oro nella categoria -55 kg.

  • Pisa 2008: oro nella categoria -55 kg.

  • Jesolo 2007: oro nella categoria -55 kg.

  • Lido di Ostia 2006: oro nella categoria -55 kg.

  • Lido di Ostia 2005: oro nella gara a squadre

  • Lido di Ostia 2005: oro nella categoria -50 kg.

  • Lido di Ostia 2004: oro nella categoria -50 kg.

  • Lido di Ostia 2003: oro nella categoria -50 kg.

  • Lido di Ostia 2002: oro nella categoria -45 kg.

  • Lido di Ostia 2001: oro nella categoria -50 kg.

Snapinsta.app_209014725_114965960834042_7451577306358115324_n_1080.jpg
Snapinsta.app_122662758_398660604479249_797366239022042135_n_1080 (1).jpg

Sara ha lavorato come commentatrice per Sky Sport in occasione dei Giochi Olimpici Europei di Karate, tenutisi a Baku in Azerbaijan nel 2015. È inoltre apparsa in diverse trasmissioni televisive come ospite. Nella lista compaiono “Quelli che il calcio”, “Che fuori tempo che fa”, “L’Italia con Voi”, “Detto Fatto”, “Tutto Chiaro” e “Procediamo”.

Nel 2019 pubblica il suo primo libro “Combatti! Ho scelto di vincere” in cui si racconta a 360°, mostrando il lato umano del campione.

Ora Sara lavora nella segreteria del presidente del CONI Giovanni Malagò.

Snapinsta.app_209438954_2907379389536978_510938653353205301_n_1080.jpg
Snapinsta.app_242545656_409747573830237_2188150329717911615_n_1080.jpg

Risultati ottenuti

  • Nell'arco di un mese i follower arrivati sono aumentati del +20% (1k follower)

  • Aumentata anche la media delle interazioni che ha portato ad un aumento dell'engagement del +1%

  • Aumentatano anche gli utenti raggiunti del 40% e le visite al profilo del 6%

Snapinsta.app_267580607_1634035123612104_3627965847417143493_n_1024.jpg
  • Instagram

Segui su Instagram

bottom of page